domenica 18 dicembre 2016

PLAETZCHEN: i biscotti natalizi tipici della tradizione tedesca





Il Natale in Germania è molto sentito: i mercatini di Natale cominciano già a metà Novembre, la città si riempie di luci e di profumi natalizi e rinunciare ad un buon Glühwein, il tipico vin brulè venduto ad ogni angolo della città, risulta impossibile. Tanti sono i dolci tipici della tradizione tedesca, tra questi lo Stollen: un pane dolce all'uvetta e canditi con un cuore morbido al marzapane (se ti interessa la ricetta clicca qui). Senza dubbio però i dolcetti più conosciuti sono i classici biscotti natalizi, le nonne tedesche ne preparano a volontà già a inizio dicembre e li conservano in scatole di latta. La caratteristica pricipali di questi biscotti è la varietà: ce ne è per tutti i gusti e la cosa bella è che sono semplicissimi da fare :)







Il segreto di questi biscotti è la base: io per semplicità ho creato un unico impasto, l'ho poi diviso in 4 e ho creato questi piccoli gioiellini. Voi naturalmente potete seguire la mia ricetta, oppure dare sfogo alla vostra fantasia decorando a piacere i biscotti.






INGREDIENTI per l'impasto
125 g di burro morbido
2 uova
200 g di farina 00
100 g di farina di farro
80 g di zucchero
una bustina di zucchero vanigliato
un cucchiaino di lievito
un pizzico di sale


Su una spianatoia versare a fontana le farine e lo zucchero, al centro rompete le uova e tagliate a pezzettini il burro. Aggiungere il lievito il sale e lo zucchero vanigliato. Con le mani impastate fino a quando non avrete creato una palla liscia. Ricopritela con della pellicola trasparente e riponetela in frigorifero per almeno un'ora. Dividete poi l'impasto in quattro parti uguali e create i biscotti.





BISCOTTINI SPEZIATI
Aggiungete all'impasto dello zenzero in polvere, mezzo cucchiaino di cannella, del coriandolo, dei chiodi di garofano e della nocemoscata. Lavorate l'impasto per far amalgamare le spezie. Con l'aiuto del mattarello stendete l'impasto e con le formine create i biscotti. Infornateli poi a 180° per 10 minuti.

MINI OCCHI DI BUE
Stendete la pasta, prendete uno stampino rotondo e create delle rotelle. L ameta dovrà poi essere incisa nuovamente ed essere vuota all'interno. Stendete sulle rotelle intere della marmellata di pesche e copritele con le rotelle con il buco. Ponetele sulla carta forno e infornate a 180° per 10 minuti.

CUORICINI ALL'ARANCIA E CIOCCOLATO
Aggiungete all'impasto la scorza d'arancia e alcune goccie di aroma all'arancia. Stendete la pasta e con delle formine a forma di cuore create i biscotti. Riponeteli sulla carta forno e infornate a 180° per 10 minuti. Estraete la teglia dal forno e lasciate raffreddare i biscotti. Nel frattempo mettete a sciogliere in acqua maria 50g di cioccolato fondente. Una volta che i biscotti si saranno raffrettati decorarli a piacere con il cioccolato.

BISCOTTINI AL CIOCCOLATO E ZENZERO CANDITO
Stendete la pasta e create delle rotelle con uno stampino rotondo. Infornate a 180° per 10 minuti e poi lasciate raffreddare. Nel frattempo occupatevi dello zenzero: tagliate lo zenzero fresco a fettine (circa 10 dettine) e bollitelo per 5 minuti in acqua. Togliete o zenzero e mettetelo in pentolino antiaderente, con un cucchiaio di zucchero e un goccio d'acqua. Scaldate a fuoco lento e attendete che lo zucchero diventi caramello. Quando lo zucchero diventerà marrone togliete il pentolino dal fuoco e mettete lo zenzero sulla carta forno a raffreddare. Quando avrà raggiunto la temperatura ambiente tagliate lo zenzero a pezzettini piccoli piccoli. Scaldate poi il cioccolato fondente a bagno maria, intingetevi metà del biscotto e decorate con lo zenzero candito.







Con questa ricetta partecipo al contest Le ricette di Natale di Beatitudini culinarie