domenica 18 settembre 2016

PANIPOPO - I paninetti al latte di cocco delle isole Samoa







Il latte di cocco lo conosco solo al ristorante e non mi sono mai azzardata ad utilizzarlo a casa. Trovandolo però in un supermercato etnico non ho resistito e ne ho comprato una confezione, con l'idea, questa volta, di prepararci un dolce... ovviamente non sapevo ancora quale. Mi sono affidata ad internet e tra le varie ricette sfiziose me ne ha colpita una in particolare: quella del PANIPOPO di crumpetsandco.wordpress.com, che a sua volta si è affidata alla ricetta ufficiale che potete trovare qui. Il panipopo è un dolce delle isole Samoa, isole paradisiache situate nell'oceano Pacifico e il suo nome nella lingua locale non vuol dire altro che panino al cocco, che fantasia eh? :)

La ricetta è abbastanza semplice e seguendo il consiglio di crumpetsandco ho deciso anch'io di utilizzare la macchina del pane. L'impasto deve infatti rimanere abbastanza bagnato e impastandolo a mano si rischia di aggiungere troppa farina. Quindi se ne avete la possibilità utilizzate la planetaria o la macchina del pane. la ricetta del mio panipopo è leggermente modificata: non avendo a disposiziona la farina Manitoba ho optato per la farina di tipo 0 e per la salsa ho utilizzato tutta la confezione del latte di cocco.





INGREDIENTI

PER I PANINI
240 ml di acqua riepida
50 g di zucchero
un uovo
30 ml olio di semi di girasole
100 g farina 0
350 g farina 00
un pizzico di sale
un pacchetto di lievito

PER LA SALSA AL COCCO
250 ml di latte di cocco
250 ml di acqua
4 cucchiai rasi di zucchero

In una ciotolina sbattete l'uovo con un pò di sale. Prendete poi il cesto della macchina del pane e versateci tutti gli ingredienti: io ho versato per prima gli ingredienti solidi (le farine e lo zucchero) e poi i liquidi. Per ultimo versateci il lievito. Azionate la macchina del pane o la vostra platenaria e lasciate impastare per un quarto d'ora. Lasciate riposare l'impasto per almeno un'ora e quando avrà raddoppiato il suo volume versatelo su una spianatoia e create delle palline e mettetele abbastanza distanziate sulla pirofila (con questo impasto otterrete circa 12 paninetti, che io ho suddiviso in 2 pirofile). Coprite con un panno e lasciate nuovamente lievitare per circa un'altra ora. Nel frattempo preparate la salsa al cocco versando in un pentolino il latte di cocco, l'acqua e lo zucchero. Scaldate a fuoco lento e fate sciogliere lo zucchero. Una volta che i paninetti avranno raddoppiato la loro dimensione versateci sopra la salsa. Infornate a 190° per 25-30 minuti. 

Il profumo del latte di cocco invaderà la vostra casa e non vedrete l'ora di assaggiare questo dolce delizioso.