martedì 4 ottobre 2016

ZWETSCHGENKUCHEN: TORTA TEDESCA ALLE PRUGNE


La Zwetschenkuchen o Zwetschgendatschi (nomi impronunciabili da un parlante poco esperto) è una torta alle prugne che viene preparata nel periodo autunnale in Germania. A partire da fine agosto tutti i panifici e le pasticcerie propongono questa torta tradizionale in cui il sapore acidulo delle prugne viene smorzato da una spolverata di zucchero e cannella. 




La preparazione è molto semplice, l'unico accorgimento da tenere presente riguarda l'impasto che necessita di una lievitazione lenta. La "cigliegina sulla torta" è servire questo dolce con una spruzzata di panna montata fresca. Se la provate vi accorgereteche una fetta tira l'altra e non riuscirete più a smettere di mangiarla... 






INGREDIENTI

Per la base:
500 g di farina
50 g zucchero
250 ml di latte tiepido
50 g di burro fuso
un uovo
un cubetto di lievito di birra
una presa di sale

1 kg di prugne fresche
50 g zucchero
cannella a piacere
eventualmente panna montata per decorare

In una terrina sciogliete il lievito di birra con un pò di latte tiepido. Aggiungeteci lo zucchero e metà della farina a cucchiaiate. Aggiungete il burro fuso, l'uovo, il sale e il restante latte. Impastate con le mani ed aggiungete la restante farina. Il composto non deve essere troppo secco ma neppure troppo bagnato, valutate voi le giuste dosi di farina e latte. Lasciate l?impasto riposare per almeno tre ore in un luogo caldo. Quando avrà raddoppiato il volume lavorate nuovamente l'impasto e stendetelo su una teglia da pizza. Lavate e mondate le prugne. Tagliatele a metà e disponetele sulla pasta in maniera regolare. Spolverizzate con zucchero e cannella ed infornate a 180° per 45 minuti.

Lasciate raffreddare molto bene, la Zwetschgenkuchen è ancora più buona il giorno dopo quando le prugne avranno rilasciato il loro succo.