lunedì 3 novembre 2014

CROSTATA DI RICOTTA E AGRUMI CANDITI







Non c'è niente di meglio di una buona crostata con la frolla dolce e friabile e un buon ripieno morbido. Questa che vi presento oggi è in assoluto la mia crostata preferita. Gli agrumi canditi le danno quel tocco fruttato che si sposa benissimo con un ottimo te. Perfetta per accompagnare due chiacchere con le amiche davanti a una tazza di te! :)







INGREDIENTI

Per la frolla:
350 g farina 00
120 g burro a temperatura ambiente
100 g zucchero
2 uova
scorza di limone biologico

Per il ripieno
100 g agrumi canditi misti
250 g ricotta
un cucchiaio di miele
2 cucchiai di zucchero
2 uova
un goccio di maraschino


Su una spianatoia versate la farina e lo zucchero e create una fontana, rompeteci al centro le uova e tagliate il burro a pezzettini. Grattucciate la scorza di un limone biologico. Lavorate con le mani e create una palla. Avvolgetela nella pellicola trasparente e riponetela una mezz'oretta in frigo.
Nel frattempo preparate il ripieno montando a neve gli albumi. In un'altra ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero e il miele. Aggiungete la ricotta e il maraschino. Incorporate delicatamente gli albumi montati a neve.
Prendete dal frigo la pasta frolla e spianatela con il mattarello. Tenete da parte un pezzo per fare le striscioline. Mettete la pasta nella forma da crostata precedentemente imburrata e infarinata. Versateci il ripieno di ricotta e decorate con le striscioline di frolla.
Accendete il forno a 180° e quando avrà raggiunto la temperatura infornate per 30/40 minuti (controllate la doratura della frolla).

Buona da leccarsi i baffi :)









Con questa ricetta patrtecipo al contest Cucina che ti passa