giovedì 23 ottobre 2014

MINI STRUDEL DI MELE CON CANNELLA E NOCI


Ne avevo sentito parlare, ma per il momento non avevo ancora trovato il coraggio di partecipare ad un Contest di cucina. Navigando in internet sono incappata in una sfida proposta dal blog due sorelle in cucina e il tema è davvero stuzzicante: i dolci della colazione.
Se penso al modo più dolce per cominciare una giornata, soprattutto invernale, mi viene in mente una buona fetta di strudel tiepido con un ricciolino di panna vicino. Sorseggiando ovviamente un immancabile cappuccino bollente. 
E da qui l'idea di partecipare al mio primo contest con dei mini strudel leggermente rivisitati.











INGREDIENTI (per 8 mini strudel)

una confezione di pasta sfoglia
70 g pan grattato
3 mele rosse
50 g zucchero di canna
100 g noci
50 g uvetta
cannella qb
un rosso d'uovo
un pò di burro


Sbucciate le mele e tagliatele in piccoli pezzettini.
In una padella scaldate qualche noce di burro fino a quando non comincia a divenare scuro, a questo punto aggiungeteci il pan grattato e lo zucchero, facendolo imbrunire (a fuoco basso, senza brucialo!)
Versare le mele nella padella e le uvette precedentemente lavate e messe in ammollo in acqua calda. Aiutatevi con un mestolo, spolverate abbondantemente (almeno io!) di cannella e amalgamate il tutto.
Una volta pronto il ripieno dedicatevi alla pasta sfoglia, srotolatela e tagliate vari rettangolini (in modo da crearne 8) e riempite ognuno con un pò di ripieno alle mele.
Richiudere il mini strudel e premete bene i bordi, facendo si che il ripeno non esca.
Sbattete il rosso di un uovo in una ciotolina e spennellate ogni mini dolcetto.
Infornate a 180° per 20 minuti.




Con questa ricetta partecipo al contest di StagioniAMO