domenica 6 aprile 2014

CROSTATINA ALL'UVA








Ieri facendo la spesa al supermercato non ho potuto resistere all'acquisto di due confezioni di stampini per crostatine e oggi appena ho avuto un attimo di tempo mi sono subito messa ai fornelli.
Per la pasta frolla ho usato la ricetta collaudata della mamma, ma non volevo fare la classica crostatina alla marmellata e rovistando un pò nella dispensa sono stata attratta da un bellissimo grappolo di uva nera e lì si è accesa la lampadina :)
Le crostatine sono venute davvero buonissime e sono semplicissime da fare (la cosa più noiosa è stata imburrare e infarinare i singoli stampini).






Questa la ricetta per 12 crostatine.

INGREDIENTI
Per la pasta frolla:
350 g farina 00
120 g burro
150 g zucchero
2 uova
un pizzico di lievito

Per la guarnizione:
un grappolo di uva rossa
zucchero

Su un piano di lavoro versate la farina mescolata allo zucchero e formate una fontana. Sbattete le uova al centro e tagliate il burro a pezzettini. Aggiungete il lievito. Una volta aggiunti tutti gli ingredienti cominciate a lavorare l'impasto, fino a quando non risulterà omogeneo. A questo punto lasciate riposare l'impasto per un'oretta in frigorifero.
Nel frattempo imburrate ed infarinate gli stampini.
Prendete l'impasto dal frigo e su una spianatoia con l'aiuto del mattarello stendete la pasta fino a quando risulterà alta 1 cm. Rivestite ogni stampino con la pasta frolla aiutandovi con un coltello per definire i bordi. Con una forchetta bucherellate la pasta.
Quando tutti gli stampini saranno pronti, lavate l'uva e tagliate ogni acino a metà avendo cura di togliere i semini e disponeteli sulla pasta di ogni crostatina. Cospargete con dello zucchero.
Infornate nel forno preriscaldato a 180° per 35 minuti.
Sfornate e leccatevi i baffi :)




Con questa ricetta partecipo al contest "Un anno di colazioni: le Crostate" di Letizia in cucina in collaborazione con FIMOra;